On top
Share button

A proposito di dimensioni: le misure del pene.

Quali sono le misure del pene: la percezione delle dimensioni del pene può essere anche molto distorta. Questo è il risultato di una serie di fattori, tra cui l'avvento della pornografia, della fotografia, della fotomanipolazione e della segnalazione disonesta delle dimensioni del pene.

Di seguito elenco i numerosi e vari studi disponibili attualmente in letteratura riguardo le misure del pene, sia in stato flaccido che in erezione. La lettura tuttavia potrebbe essere lunga e logorante, per cui ho pensato di riassumere i risultati, comparando i vari studi. A grandi linee, questo è quello che emerge:

Per prima cosa misura te stesso.
Sì, potresti sentirti sciocco, potresti pensare che sia una cosa molto stupida da fare. Beh, in effetti potrebbe essere così, ma se si è interessati a saperne di più potrebbe essere una buona cosa conoscere le proprie misure, almeno approssimativamente.

C'è un modo giusto per misurare. Si chiama "bone pressed erect length". In pratica si induce un'erezione il più forte possibile e poi, in piedi, si appoggia un righello rigido lungo la parte superiore del pene e si spinge il righello verso l'osso pubico. Se c'è una curvatura, cerca di rettilineizzare gentilmente il pene. Il punto più lontano che il righello legge è la lunghezza eretta standardizzata.

Come si misura il pene Come si misura il pene Come si misura il pene

Dovresti anche trovare la tua circonferenza in erezione. In questo caso bisogna utilizzare un metro flessibile per misurare la circonferenza nel punto più spesso del pene, escluso il glande. è inoltre possibile utilizzare un pezzo di carta o una stringa e tradurre la misurazione in un righello rigido. Questa è la tua circonferenza in fase di erezione.

Come si misura il pene Come si misura il pene

Qual è la realtà delle dimensioni del pene?
Riguardo la lunghezza, la dimensione media globale del pene è di 14 centimetri. Quattordici centimetri. Centoquaranta millimetri. 140 millimetri.

14 centimetri
Sì. Questo è tutto. A volte emergono medie diverse, come ci si dovrebbe aspettare quando si ripetono campioni casuali. A volte è di 13 centimetri, a volte è di 15 centimetri. Uno studio qua e là potrebbe concludere 12,5 centimetri, o 15,5 centimetri. Un pene umano è in genere lungo circa 14 centimetri.

Il grafico qui sotto riassume i risultati dei vari studi pubblicati.
La media è di 14 centimetri. Quasi il 70% degli uomini ha un pene tra 12,5 e 15 centimetri.

Lunghezza media del pene

Vediamo i numeri per la circonferenza.

Circonferenza media del pene

La circonferenza media eretta è di 11,7 centimetri.

11,7 centimetri
Puoi vedere che la gamma di circonferenze generalmente include tutti da qualche parte tra 7 centimetri e 16,5 centimetri. Al di fuori di questo intervallo ci sono valori anomali estremamente rari. Circa il 70% degli uomini ha una circonferenza tra i 10 centimetri e i 13 centimetri.

Per farsi un'idea...
Vi propongo questo interessante sito, in cui sono stati valutati i risultati di un considerevole numero di studi scientifici (è presente un link in questa pagina) riguardanti le dimensioni, per costruire una specie di strumento di calcolo che permette di farsi un'idea delle proprie misure in relazione ad una coorte di 1000 uomini.

In pratica, considerando i risultati di tutti questi studi e elaborando delle medie scientifiche, il sito vi dice in che posizione vi collocate all'interno di una stanza con mille uomini presenti, per valutare se siete nella norma, sotto o sopra la norma, che come ho detto è data dalla media statistica di tutti i numerosi studi esaminati in letteratura medica. Il dato va preso come una semplice indicazione di carattere generale, ma può aiutare a farsi un'idea di massima.

Testimonianze

Il Penisfiller è una figata!

Emanuele (MB)

Volevo migliorare le mie dimensioni, ma ho troppa paura della chirurgia. Poi ho visto la pubblicità del penisfiller, e ho scritto per avere informazioni. Poco dopo mi è attivata una dettagliata lettera che mi ha chiarito molte cose. Ho preso appuntamento e sono andato, timoroso ma fiducioso. Il dottre ti accoglie veramente bene, è gentile e ti fa essere a tuo agio. Nel giro di un’ora avevamo fatto tutto, e senza alcun dolore! Lo consiglio.

Gianni (Roma)

Ho ottenuto un buon risultato, ma ritornerò presto per un ritocco.

Gianmaria (TO)

Sono un culturista, non ho grasso e non volevo interventi invasivi, per cui ho voluto provare il penisfiller. Devo dire che sono soddisfatto, anche se è rimasto qualche grumo.

Salvatore (BA)

Ho fatto il penis filler perché volevo qualcosa di temporaneo, che se non mi piaceva sarebbe andato via e sarei tornato come prima. In realtà ho già rifatto il ritocco annuale perché sono molto soddisfatto.

Antonio (LI)

All’inizio ero perplesso, perché lo vedevo tozzo e deforme. Poi giorno dopo giorno ho visto continui miglioramenti, e adesso è tornato accettabile, oltre che più grosso. Il dottore mi ha detto che migliorerà ancora, è passato troppo poco tempo, ma già cosi sono contento

Yari (TV)

Il risultato c’è, si vede, è innegabile. Però non è del tutto uniforme, soprattutto spostato verso la base. Ero stato avvisato e ho fatto gli esercizi, mi sembra che stia migliorando. Il problema più grosso è stare fermi per 20 giorni...

Enea (TR)

Il mio percorso è stato questo: ho preso l’appuntamento e sono andato allo studio. Il dottor Littara mi ha spiegato tutto il procedimento, i risultati e le possibili complicazioni. Ho quindi fatto la prima iniezione di 10cc di acido ialuronico. Veloce e senza dolore. I primi giorni ero preoccupato, lo vedevo gonfio, storto, non uniforme, ma il dottore me lo aveva detto. Poi ha cominciato a migliorare, ma non completamente. Sono andato a fare la seconda iniezione dopo 20 giorni, il dottore mi ha detto che sarebbe cambiato. In effetti già dopo averlo fatto ho visto molta differenza, e dopo pochi giorni è diventato uniforme e grosso. Adesso ho ripreso i rapporti, e sono molto soddisfatto, spero solo che non si riassorba troppo alla svelta!

Andrea (CN)

Bene, bene, bene! Ci vogliono due sedute, con la prima e basta nno è sufficiente. Ma con la seconda cambia tutto, e sembra veramente grosso.

Federico (CR)

E’ stato un bel risultato, ma già dopo 6 mesi avevo perso abbastanza. Purtroppo, come ha detto il dottore, consumo l’acido ialuronico molto velocemente, ma il risultato era bello, e presto lo ripeterò.

Luigi (FI)

Dove si effettua la procedura di PENISFILLER

È possibile richiedere una visita nella struttura preferita, chiamando direttamente la segreteria organizzativa. È anche possibile effettuare visita e intervento nella stessa giornata, minimizzando così gli spostamenti. Per fare questo basterà specificarlo alla segretaria o indicarlo in fase di compilazione del modulo contatti.

Per ulteriori informazioni, per prenotare una visita o per fissare la data di un intervento contattare la tutor Alessandra telefonando o inviando un Whatsapp o SMS al numero 351 685 6141, oppure scrivendole una mail a segreterialittara@gmail.com.

Entra in contatto

Copia il codice b3WcNCv

Cliccando su "Invia" accetterai la Privacy Policy.